Allerta meteo, come utilizzare il personale ATA? Caso simile a seggio elettorale

di redazione
ipsef

red – Prendiamo spunto da un risposta del nostro consulente Paolo Pizzo data ad un collaboratore scolastico che chiedeva: Può il DS o il DSGA obbligare il collaboratore di una sede staccata soggetta a chiusura per allerta meteo a prestare servizio nella sede centrale con ordine di servizio?

red – Prendiamo spunto da un risposta del nostro consulente Paolo Pizzo data ad un collaboratore scolastico che chiedeva: Può il DS o il DSGA obbligare il collaboratore di una sede staccata soggetta a chiusura per allerta meteo a prestare servizio nella sede centrale con ordine di servizio?

Il caso è da associarsi a quello della scuola come seggio elettorale, quando restano in funzione soltanto alcuni plessi.

“Una eventuale disposizione da parte del Dirigente Scolastico, attraverso un ordine di servizio che preveda la prestazione lavorativa di ATA, originariamente assegnati ai plessi dove non si svolgono le elezioni, nel plesso o nei plessi in cui si svolge la normale attività didattica, può avvenire, in relazione a conclamate esigenze di servizio, ma sempre nell’ambito di quanto previsto dalla contrattazione di scuola, ai sensi dell’art. 6, comma 2, lettere h e m del CCNL/2007 ( flessibilità contrattata).”

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione