Allattamento: riduzione oraria. Consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita

La riduzione oraria per allattamento deve considerare anche gli impegni pomeridiani

Nadia  – Salve, sono un insegnate della scuola primaria di ruolo che il 7 gennaio rientrerà dalla maternità con l’allattamento Ho dei quesiti da chiedere: alle 40 ore stabilite per le riunioni collegiali, devo partecipare a tutte? Cosa mi spetta con l’allattamento?E le +2 di programmazione devo sempre farle? Grazie Cordiali saluti

Debora – Buongiorno, sono un’insegnante di scuola primaria a tempo indeterminato, ho partorito il 14 aprile 2018 e rientrerò in servizio il 5 novembre. Ho chiesto le ore di allattamento il mio orario in un giorno prevede che io faccia 4 ore al mattino poi stacco per la mensa e rientro per effettuare altre 2 ore di servizio, la mia domanda è, in questa giornata ho diritto ad una sola ora di allattamento oppure 2?  In segreteria mi hanno detto che ho diritto ad una sola ora visto che ho un buco di un’ora e mezza?Un’altra domanda è, ho richiesto per gli altri giorni di poter usufruire dell’ora di allattamento entrando un’ora dopo, ma mi hanno detto che non decido io quando fare il riposo per allattamento che adesso la preside deciderà,  mi chiedo ma se è un riposo per allattamento non spetta a me decidere se posticipare l ‘entrata a lavoro o anticipare ľuscita? Grazie anticipatamente Cordiali Saluti.

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione