Al via le prove INVALSI 2024 per gli studenti delle ultime classi della scuola secondaria di secondo grado

WhatsApp
Telegram

Sono iniziate oggi le prove INVALSI 2024 per gli studenti delle ultime classi della scuola secondaria di secondo grado, che a giugno affronteranno l’esame di Stato.

Le rilevazioni, che si svolgeranno dall’1 al 31 marzo in più giornate, secondo il calendario stabilito dalle scuole, costituiscono un requisito di ammissione all’esame di Stato, come previsto dalla normativa vigente (D. Lgs. n. 62/2017).

Circa 529.000 studenti saranno coinvolti nelle prove di Italiano, Matematica e Inglese (reading e listening) al computer. Nella prima giornata di somministrazione, si sono svolte circa 41.000 prove, senza segnalazioni di particolari criticità.

La collaborazione tra le istituzioni scolastiche, il Ministero dell’Istruzione e del Merito e INVALSI ha permesso di giungere all’appuntamento delle rilevazioni nazionali nelle migliori condizioni organizzative, per consentire agli studenti di affrontare questa tappa propedeutica all’esame di fine ciclo con serenità.

L’INVALSI ringrazia le scuole coinvolte, i dirigenti, i docenti e gli studenti che hanno sostenuto e sosterranno le prove. In particolare, alle ragazze e ai ragazzi che affronteranno gli esami conclusivi, l’Istituto invia i migliori incoraggiamenti e auguri per il proseguimento del proprio percorso di studi e di vita.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri