Al Mandela Forum di Firenze 3.500 docenti e studenti parlano di Montale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Mandela Forum si svolgerà a Firenze dal 22 al 24 febbraio ed avrà come tema la figura e le opere di Eugenio Montale.

L’occasione è la 17/a edizione dei Colloqui Fiorentini promossi dall’associazione Diesse Firenze e Toscana col patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Firenze, della Città Metropolitana, del Gabinetto G.P. Vieusseux. Vi parteciperanno 3.500 docenti e studenti provenienti da 200 scuole italiane.

Annunciata anche la presenza del ministro dell’istruzione Valeria Fedeli in occasione dell’ultima giornata dell’iniziativa. L’originalità dell’evento, che cresce ogni anno nel numero dei partecipanti, spiegano gli organizzatori all’Ansa, “è insita nella sua stessa struttura, assai poco ‘convegnistica’, che scardina il tradizionale rapporto tra studenti e docenti per valorizzare, in unica agorà, le capacità espressive dei primi e quelle progettuali dei secondi.

La scelta di Montale è anche un’occasione per riflettere su questa personalità, probabilmente senza pari per la storia letteraria novecentesca, che ha scandagliato con stupefacente acutezza la condizione umana del secolo scorso”. Le lezioni sono tenute dal poeta Davide Rondoni, dai professori universitari Costantino Esposito, Gianfranco Lauretano ed Enrico Rovegno.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione