Argomenti Archivio 2012

Tutti gli argomenti

Al Buzzati di Milano è guerra ai cellulari

Di
Stampa

red – Su decisione del Consiglio d’Istituto, la Direzione ha emanato una circolare con la quale comunica alle famiglie il divieto assoluto di introduzione di cellulari e smartphone nella scuola.

red – Su decisione del Consiglio d’Istituto, la Direzione ha emanato una circolare con la quale comunica alle famiglie il divieto assoluto di introduzione di cellulari e smartphone nella scuola.

La pena per l’introduzione del cellulare è il sequestro del dispositivo e la "sospensione immediata con conseguenze nella valutazione del comportamento".

Una misura resa necessaria per arginare, ha dichiarato la Dirigente Daniela Giorgetti, "l’uso smodato" di cellulari e smartphone. "Le lezioni vengono interrotte di continuo. – ha affermato – Ma soprattutto si moltiplicano i casi di cyberbullismo: fotografano i loro compagni e postano su Facebook per prenderli in giro."

Tutti d’accordo?

No. L’iniziativa si è già scontrata con qualche genitore un po’ troppo ansioso, che ritiene una sicurezza poter chiamare i propri pargoli durante il tragitto di ritorno a casa. Qualcun altro, invece, avanza ipotesi diseducative nell’iniziativa del Consiglio d’Istituto, perchè il divieto assoluto non permetterebbe ai ragazzi di comprendere l’uso corretto che, invece, posso fare di tali dispositivi.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!