Agnese Renzi, in fila per supplenza: “umiliante, sembra che chiediamo elemosina”

Di
WhatsApp
Telegram

"Spero che questo rito penoso finisca. E' umiliante. Sembra che chiediamo l'elemosina". A parlare Agnese Renzi, durante l'assegnazione di una supplenza presso la scuola polo Scandicci.

"Spero che questo rito penoso finisca. E' umiliante. Sembra che chiediamo l'elemosina". A parlare Agnese Renzi, durante l'assegnazione di una supplenza presso la scuola polo Scandicci.

I"E' umiliante", ha detto, "invece siamo professionisti'. La moglie di Renzi oggi, insieme a centinaia di docenti in fila per ritirare la propria nomina annuale 
del premier Matteo Renzi, che, insieme a centinaia di insegnati.

Il rito della supplenza per i precari è uno dei più contestati e stressanti, trascorso a controllare disponibilità, indagando sui movimento e sperando di avere un posto anche se a tempo.

In fila anche Agnese Renzi, docente di Lettere e Latino già dalle 11, riferisce l'ANSA, ma le nomine, che dovevano partire per le 14, sono in ampio ritardo.

Supplenze. Agnese Renzi alle nomine, in attesa della fase C. "Mi piacerebbe essere in classe il primo giorno di scuola: non l'ho mai fatto"

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito