Aggressione vice preside. Moige “rinnovo del patto di corresponsabilità ancora nei cassetti del Ministero dell’Istruzione”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Moige Movimento Italiano Genitori Onlus – Piena solidarietà al vice-preside vittima di un barbaro atto di violenza da parte di un genitore di un alunno presso la scuola media di Foggia ”Murialdo”.

Il malessere comunicativo spesso presente tra la famiglia e la scuola non deve mai deve sfociare in atti di violenza. Scuola e famiglia devono dialogare con rispetto nel comune interesse del minore.

Occorre a tal fine rafforzare il patto di corresponsabilità tra le famiglia e la scuola, coinvolgendo con maggiore partecipazione le famiglie nel dialogo sulla situazione scolastica dei propri figli.

Questo gravissimo episodio possa divenire occasione per rilanciare il rinnovo del patto di corresponsabilità educativo, al quale ha lavorato una commissione ministeriale, ed adesso fermo nei cassetti del ministero »  ha dichiarato Antonio Affinita, direttore generale Moige, Movimento Italiano Genitori, componente del tavolo permanente scuola-genitori presso il Ministero dell’Istruzione.

Vicepreside rimprovera un alunno, genitore lo colpisce con un pugno. “Gli insegnanti ormai considerati poco autorevoli”. Fedeli “fatti gravi”

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione