Aggiornamento graduatorie ad esaurimento, sindacati convocati mercoledì. I nodi da sciogliere

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Mercoledì incontro al MIUR per aggiornamento graduatorie ad esaurimento per il triennio 2019/20, 2020/21, 2021/2022.

Depennamento diplomati magistrale

Tra gli argomenti che saranno affrontati, quello relativo al depennamento degli iscritti in gae con diploma magistrale che hanno già ricevuto le sentenze di merito che negano l’inserimento nelle predette graduatorie.

Trasferimento in GaE esaurite

Altra questione calda, quella relativa alla possibilità di poter chiedere l’inserimento in una graduatoria esaurita. Mercoledì si scioglierà il dubbio se ciò sarà possibile oppure no.

Nel complesso si tratta ancora di quasi 36mila docenti su posti comuni e 1.700 su posti di sostegno. La maggiore quantità di precari si ha nelle graduatorie dell’Infanzia con più di 23mila iscritti, seguite dalla primaria con la metà degli aspiranti.

Quasi del tutto esaurite le graduatorie delle scuole secondarie di I grado, con poco più di 600 persone, mentre per le superiori su supera di poco il numero di 5mila iscritti.

Versione stampabile
soloformazione