Graduatorie di istituto, il Ministero indicherà le date per scegliere le venti scuole per classe di concorso. BOZZA

WhatsApp
Telegram

In arrivo l’ordinanza ministeriale relativa all’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze.  Nelle prossime settimane il Ministero pubblicherà l’ordinanza per le GPS. La domanda si presenterà su Istanze online. Si sceglie una provincia, con le indicazioni apposite per gli iscritti nelle GaE. Nella stessa domanda si scelgono le scuole per le graduatorie di istituto.

In estate ci sarà un’altra domanda da presentare, sempre con procedura online, per l’attribuzione delle supplenze al 31 agosto /30 giugno per tutta la provincia scelta (si potranno scegliere le scuole).

I soggetti che chiedono l’iscrizione nelle GPS, ai fini della costituzione delle graduatorie di istituto per la copertura delle supplenze indicano sino a venti istituzioni scolastiche per ciascuno dei posti o classi di concorso cui abbiano titolo.

Le istituzioni scolastiche prescelte per l’inclusione nella prima, seconda e terza fascia delle graduatorie di istituto devono essere ubicate nella medesima provincia indicata per l’iscrizione nelle GPS.

Gli aspiranti a supplenze nelle scuole dell’infanzia e primaria possono indicare fino a un massimo di 2 circoli didattici e 5 istituti comprensivi in cui dichiarino la propria disponibilità ad accettare supplenze brevi fino a 10 giorni con particolari e celeri modalità di interpello e presa di servizio

Cosa sono le GPS

Le GPS Graduatorie provinciali per le supplenze vengono utilizzate, in subordine alle GAE, per l’attribuzione delle supplenze annuali (al 31/08) e di quelle sino al termine delle attività didattiche (al 30/06).

I requisiti di accesso per infanzia primaria, secondaria, ITP, sostegno, personale educativo

Le graduatorie di istituto

In fase di presentazione della domanda per il rinnovo o il primo inserimento in GPS, si scelgono anche le scuole nelle cui graduatorie comparire. Si tratta di max venti scuole per ogni classe di concorso/posto di insegnamento per cui si è inseriti nelle GPS.

Queste sono le graduatorie di istituto, suddivise in tre fasce

Sono utilizzate dai Dirigenti Scolastici per l’attribuzione delle eventuali supplenze residue al 31 agosto /30 giugno che non è stato possibile attribuire da Gae e GPS, nonché per tutte le supplenze  temporanee (max ultimo giorno di lezione) nelle scuole  – max 20 – scelte dal docente.

Le graduatorie di istituto sono costituite da tre fasce.

a) prima fascia per i docenti delle GaE

b) seconda fascia, in cui saranno inseriti i docenti in possesso di abilitazione specifica inseriti nella prima fascia delle GPS

c) terza fascia, in cui saranno inseriti i docenti in possesso del titolo di studio inseriti nella seconda fascia delle GPS

L’iscrizione nelle graduatorie di istituto, naturalmente, è facoltativa.

Per ogni classe di concorso/ posto di insegnamento si possono scegliere max venti istituzioni scolastiche presenti nella provincia scelta.

Se in provincia non ci sono fino a venti istituzioni scolastiche che abbiano la classe di concorso in oggetto, si dovrà inserire un numero minore (non è possibile integrare con altra provincia). Se nella provincia ci sono molte più scuole con quella classe di concorso, bisognerà operare una scelta.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur