Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Aggiornamento GPS 2024/26, servizi valutabili e somma servizi aspecifici fino a 12 punti

WhatsApp
Telegram

In vista del prossimo aggiornamento delle GPS, gli aspiranti si pongono alcuni dubbi riguardo alla valutazione dei servizi svolti. Servizi valutabili scuola secondaria e somma punteggi derivanti da più servizi.

Aggiornamento GPS 2024/26

Le GPS si aggiorneranno la prossima primavera e, in attesa del nuovo Regolamento, saranno ancora disciplinate da un’Ordinanza Ministeriale, ai sensi della proroga della disposizione di cui al DL n. 22/2020, convertito in legge n. 41/2020, apportata dal DL 215 del 30/12/2023 (il cosiddetto decreto Milleproroghe che deve essere convertito in legge). L’aggiornamento sarà biennale – 2024/25 e 2025/26 – e con esso saranno introdotte alcune novità, prima fra tutte quella relativa ai requisiti d’accesso alle GPS seconda fascia posto comune. Approfondisci

Rispondiamo di seguito a due quesiti posti in redazione da due nostri lettori, ricordando che le risposte sono fornite in base all’OM 112/2022, alle allegate tabelle di valutazione dei titoli e alle indicazioni ad oggi fornite dal Ministero. Pertanto, se dovesse cambiare qualcosa in merito, lo comunicheremo immediatamente tramite i nostri articoli.

Quesito 1

Nel prossimo aggiornamento della GPS un incarico annuale par time di docente di sostegno presso scuola secondaria II grado e un incarico annuale di collaborazione integrativa alla didattica dell’insegnamento di Psicologia sociale del corso di laurea di L-24 Scienze e tecniche psicologiche svolti entrambi nel 2023/2024 saranno entrambi valutabili 12 punti per un totale di 24 punti o il primo con 12 punti e il secondo con altro punteggio o soltanto il primo con 12 punti e 0 punti al secondo?

Rispondiamo al lettore che, per il servizio svolto presso l’Università, non gli spetta alcun punteggio perché i servizi valutabili nella secondaria sono i seguenti: servizi presso scuole statali o paritarie italiane, nonché nelle scuole statali e paritarie all’estero e nelle scuole militari; servizi prestati nell’ambito dei percorsi di istruzione e formazione professionale, purché il relativo servizio sia stato svolto per la tipologia di posto/classe di concorso, nei percorsi di istruzione dei Paesi esteri o di scuole a ordinamento estero in Italia, riconosciute dai rispettivi Paesi, riconducibile alla specificità del posto o della classe di concorso; servizio prestato nelle forme di cui all’articolo 1/3 del DL n. 134/2009, convertito in legge n. 167/2009, nonché di cui all’articolo 5/4-bis del DL n. 104/2013, convertito in legge n. 128/2013 (i cosiddetti progetti regionali).

Pertanto, al nostro lettore sarà valutato il solo servizio svolto nella scuola secondaria di II grado su posto di sostegno. Tale servizio, tenuto conto anche delle indicazioni fornite dal Ministero con la nota n. 1290/2020, è valutato nella maniera seguente: come specifico nella GPS Sostegno dello specifico grado; come specifico nella GPS posto comune relativa a classi di concorso dello specifico grado; come aspecifico nelle eventuali altre GPS relative a classi di concorso e posti sul sostegno di grado diverso. Di conseguenza, se il lettore è incluso:

  • nella GPS sostegno secondaria di II grado, gli saranno attribuiti 12 punti in tale graduatoria;
  • nelle GPS posto comune scuola secondaria di II grado, gli saranno attribuiti 12 punti in tale/i graduatoria/e;
  • nelle GPS sostegno e/o posto comune di gradi di istruzione diversi dalla secondaria di II grado, gli saranno attribuiti 6 punti in tale/i graduatoria/e.

Al riguardo, precisiamo che il servizio svolto è valutato, sia come specifico che aspecifico, sino ad un massimo di 12 punti per ciascuna GPS di inserimento, per ciascun anno scolastico.

Quesito 2

Vorrei capire se ai 6 punti dell’insegnamento di Alternativa alla Religione saranno sommati gli altri. Avendo contratti in classi di concorso e gradi diversi quanti ne otterrei in totale in ogni ordine? Ecco i contratti: contratto dal 28 sett al 20 ott 2023 sostegno (secondaria di I grado); – contratto dal 21 ottobre 2023 fino al termine delle lezioni per uno spezzone di 5 ore di Alternativa alla Religione Cattolica (secondaria di I grado); contratto 23 gennaio – 16 marzo sostegno (secondaria di II grado).

Alla lettrice i servizi prestati saranno valutati nella maniera seguente:

  • il servizio su attività alternativa nella secondaria di primo grado sarà valutato come aspecifico (quindi punti 6, considerato che matura l’annualità di servizio, a fine aprile e la data ultima di presentazione delle istane per il precedente aggiornamento era stato fissato al 31 maggio 2022) nelle varie graduatorie di inclusione;
  • il servizio su posto di sostegno II grado sarà valutato: come specifico nella GPS sostegno secondo grado (se inclusa) e nelle altre eventuali GPS di inclusione relative alla secondaria di secondo grado; come aspecifico nelle GPS sostegno e posto comune di altri gradi di istruzione, diversi dalla secondaria di II grado; considerato che trattasi di 54 giorni (se svolti nel 2024, in quanto anno bisestile, come è evidente dal quesito; viceversa sarebbero stati 53), gli stessi saranno valutati punti 4 come specifico e punti 2 come aspecifico;
  • il servizio su posto posto di sostegno I grado sarà valutato: come specifico nella GPS sostegno primo grado (se inclusa) e in altre eventuali GPS relative a classi di concorso del primo grado; come aspecifico nella GPS sostegno II grado (se inclusa) e in eventuali altre GPS relative a classi di concorso del secondo grado; considerato che trattasi di 23 giorni, gli stessi saranno valutati punti 2 come specifico e punti 1 come aspecifico.

Presumendo (come si evince dal quesito) che i servizi siano svolti tutti nel 2023/24 e che la lettrice sia inserita nella GPS sostegno I e II grado (ciò comunque è ininfluente per la valutazione nei diversi gradi di istruzione di posto comune/classe di concorso), in una GPS relativa a una classe di concorso del II grado e in una relativa a una classe di concorso del I grado, i suddetti servizi le saranno valutati nella maniera seguente:

  • GPS sostegno II grado: punti 11 (6 punti di servizio aspecifico, derivanti dall’annualità maturata su attività alternativa, + 4 punti di servizio specifico derivanti dai 54 giorni svolti su sostegno II grado + 1 punto derivante dai 23 giorni su sostegno I grado). Tale punteggio potrebbero aumentare (sino a 12 punti al massimo), qualora la supplenza su sostegno II grado prosegua;
  • GPS classe concorso II grado: punti 11 (6 punti di servizio aspecifico, derivanti dall’annualità maturata su attività alternativa, + 4 punti derivanti dai 54 giorni svolti su sostegno II grado, valutati come servizio specifico + 1 punto derivante dai 23 giorni su sostegno I grado. Tale punteggio potrebbero aumentare (sino a 12 punti al massimo), qualora la supplenza prosegua;
  • GPS sostegno I grado: 10 punti (6 punti di servizio aspecifico, derivanti dall’annualità maturata su attività alternativa, + 2 punti di servizio specifico derivanti dai 54 giorni svolti su sostegno II grado + 2 punti derivante dai 23 giorni su sostegno I grado). Tale punteggio potrebbero aumentare (sino a 12 punti al massimo), qualora la supplenza su sostegno II grado prosegua;
  • GPS classe concorso I grado: 10 punti (6 punti di servizio aspecifico, derivanti dall’annualità maturata su attività alternativa, + 2 punti derivanti dai 54 giorni svolti su sostegno II grado, valutati come servizio aspecifico + 2 punti derivante dai 23 giorni su sostegno I grado). Tale punteggio potrebbero aumentare (sino a 12 punti al massimo), qualora la supplenza su sostegno II grado prosegua.

Il tutto dipenderà comunque dalla tempistica che sarà dettata per l’aggiornamento e che non potrà che far aumentare i succitati punteggi, considerato che le graduatorie non si aggiorneranno entro il mese di aprile (se si segue all’incirca la medesima tempistica del precedente aggiornamento), per cui la lettrice cumulerà sicuramente i 6 punti di aspecifico e i 4 punti di servizio specifico su sostegno II grado (2 punti nelle graduatorie di altro grado o posto di sostegno relativo ad altro grado), più i 2 punti già maturati su sostegno primo grado (punti 1 nelle graduatorie di altro grado o posto di sostegno relativo ad altro grado). Pertanto, la lettrice, in base alla suddetta tempistica, potrebbe aumentare i punteggi derivanti dal servizio su sostegno secondo grado, qualora la supplenza prosegua oltre il 16 marzo. Per completezza di informazione, ricordiamo che il calcolo succitato, discende anche dalle indicazioni fornite dal Ministero con la nota n. 1550/2020 e relative al raggiungimento dei 12 punti sommando più servizi aspecifici:

  • nota: Il punteggio può essere raggiunto anche in virtù della somma di più servizi “aspecifici”, tali da raggiungere il punteggio comunque massimo di 12 punti“. 

I 12 punti, dunque, possono essere raggiunti (in una classe di concorso) anche sommando più servizi aspecifici. Per il servizio specifico, invece, il ministero avevo pubblicato un’apposita FAQ all’atto dell’aggiornamento 2022/24: Avendo insegnato contemporaneamente su due classi di concorso, posso far valere il punteggio come specifico su entrambe le classe di concorso? Sì. 

Le risposte ai quesiti

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali).

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la diretta di oggi su: “Intelligenza emotiva, creatività e pensiero divergente”