Aggiornamento e riapertura graduatorie di istituto III fascia docenti: riflessione sui dati. Lettera

Stampa
ex

Inviato da Michele Raspa – RIFLESSIONE sui DATI: La Ministra parla di  1.391.931 inserimenti in terza fascia.

 Dividiamo questo numero per le 80 province italiane (conto inappropriato per la distribuzione eguale fra province di dimensioni diverse, ma fatto giusto per capirci) otteniamo  17.399,14 domande per provincia. Supponendo cento scuole per provincia (E sono stato molto molto basso), si tratta di MENO DI DUECENTO DOMANDE da gestire per ogni Scuola.

Si sono resi conto che impedendo la riapertura delle graduatorie di istituto OGNI SCUOLA AVRÀ ALMENO 500.000 MAD da tutto il territorio nazionale????

Vergogna. Solo vergogna. #SiAggiornamentoGraduatoriedIstituto #stopmad #riapriamolegraduatorieIIIfascia
Ci sono le soluzioni tecniche. In Provincia di Bolzano hanno tranquillamente riaperto le graduatorie terza fascia ” La domanda, debitamente firmata, va inviata unicamente a pena di esclusione con una delle seguenti modalità:
spedita con posta elettronica certificata all’indirizzo PEC dell’ufficio [email protected]bz.it;
oppure inviata tramite posta elettronica ordinaria allegando copia di un documento di riconoscimento all’indirizzo e-mail: [email protected]bz.it;
attraverso la competente autorità Consolare per i candidati che prestano servizio o che risiedono all’estero” http://www.provincia.bz.it/formazione-lingue/scuola-italiana/personale-scolastico/graduatorie-istituto.asp una cosa del genere è possibile anche nel resto d’Italia. Bisogna riaprire la terza fascia, #stopmad apertura #graduatorie III fascia.
Tutto è possibile.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur