Agevolazioni per docenti e Ata, Coldiretti approva: “L’idea è di incoraggiare un’alimentazione sana e sostenibile”

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha lanciato un piano sperimentale per promuovere misure di welfare in favore del personale scolastico.

Questa iniziativa, che entrerà in vigore dal 9 ottobre, vedrà la collaborazione tra istituzioni pubbliche e aziende private, con l’obiettivo di fornire sconti su treni, aerei, negozi, agriturismi e mercati a tutti coloro che lavorano nel settore dell’educazione.

Il piano coinvolge circa 1,2 milioni di persone tra docenti, dirigenti scolastici, ausiliari, tecnici, amministrativi e personale del Ministero. Questi potranno beneficiare di sconti che raggiungono fino al 30% su vari beni e servizi, grazie a convenzioni stipulate con diverse aziende e associazioni di categoria. Tra i partners coinvolti figurano Italo, Ita Airways, Trenitalia e Aeroporti di Roma, oltre a negozi, mercati e agriturismi affiliati alla Coldiretti.

La Coldiretti gioca un ruolo cruciale in questo progetto, con l’intento di sviluppare sinergie e iniziative che promuovono l’educazione alimentare nelle scuole. Questo si traduce in una valorizzazione delle produzioni locali e dei percorsi a km zero, enfatizzando la sostenibilità nell’alimentazione e lo sviluppo dell’economia circolare. L’idea è di incoraggiare un’alimentazione sana e sostenibile, promuovendo al contempo la cultura gastronomica e ambientale italiana.

Ettore Prandini, presidente della Coldiretti, sottolinea l’importanza di sostenere il mondo della scuola e di promuovere i primati qualitativi, ambientali e gastronomici dell’agricoltura italiana. Questa iniziativa non solo mira a fornire un sostegno concreto al personale scolastico, ma vuole anche instaurare un’alleanza duratura tra il settore educativo e quello agricolo, unendo forze per una migliore educazione alimentare e la promozione di stili di vita corretti.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri