Affinati: “Sì al docente tutor, la formazione di insegnanti che possano intervenire a sostegno dei ragazzi è una buona iniziativa”

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha criticato la sinistra per la sua ideologia “astratta” e per la volontà di insegnare solo “materie culturali”, trascurando la formazione professionale.

Lo scrittore e docente Eraldo Affinati ha risposto con la sua esperienza personale, sostenendo che l’insegnamento di materie come l’italiano e la storia nei percorsi professionalizzanti è ancora più importante, poiché aiuta a formare le future generazioni come cittadini attivi e consapevoli.

Secondo Valditara, l’alternanza scuola-lavoro è fondamentale per la preparazione al lavoro. Tuttavia, Affinati sostiene che la scuola dovrebbe mirare a formare le coscienze, scoprire i talenti e insegnare il significato del bene comune e del senso profondo della democrazia.

Valditara ha anche affermato che la scuola e la società sono ancora classiste, e che la famiglia gioca ancora un ruolo determinante. Affinati concorda, ma sostiene che la “scuola del merito” non dovrebbe esacerbare la competizione tra studenti, ma piuttosto concentrarsi sulla qualità della relazione umana tra insegnante e studente.

Il ministro ha anche proposto una “scuola di pomeriggio” per aiutare i ragazzi meno abbienti, e Affinati sostiene che questo potrebbe essere realizzato attraverso l’autonomia scolastica e una maggiore collaborazione con il Terzo Settore.

Infine, riguardo alla proposta di costituirsi parte civile nei processi penali per violenza contro gli insegnanti, Affinati sostiene che le responsabilità devono essere accertate e sanzionate, ma che gli atteggiamenti punitivi non porteranno a nessun risultato positivo. Al contrario, è necessario ricostruire il “villaggio educativo” di cui ha parlato Papa Francesco.

In generale, Affinati valuta positivamente l’istituzione del tutor da parte del ministro, poiché ritiene che la formazione di docenti che possano intervenire a sostegno dei ragazzi sia una buona iniziativa.

WhatsApp
Telegram

Concorso Dirigenti scolastici, preselettiva superata? Preparati per lo scritto