“Adottare” un banco per imparare ad avere cura della Scuola

WhatsApp
Telegram

Su Repubblica è stata pubblicata una lettera in cui si propone agli studenti di “adottare un banco”.

Il banco è il simbolo della relazione tra lo studente e la Scuola, un senso di appartenenza, ma anche di responsabilità nei confronti di ciò che è pubblico, e che quindi  appartiene a ciascuno di noi. Una bella lezione di Cittadinanza e Costituzione, per far comprendere meglio l’idea di “Cosa Pubblica”.

L’autore della lettera, Luca Josi,  parla di “etichettare” il banco con il nome di chi vi siede, così da rendere ancora più stretto il legame tra lo studente e l’istituzione Scuola che lo accoglie.

Antonello Giannelli presidente ANP così commenta “Un gesto simbolico, anche se per cambiare la qualità della scuola serve ben altro. Ma intanto è un segno di attenzione”.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO