“Adolescenti oggi”, a Roma confronto tra esperti. Fedeli annuncia costituzione osservatorio nazionale

Stampa

Miur – Un osservatorio nazionale sull’adolescenza per rispondere alle nuove sfide educative. Lo ha annunciato oggi la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, nel corso dell’evento “Adolescenti oggi. Nuova alleanza. Nuove sfide educative”.

Due giornate di ascolto e dibattito che si sono svolte ieri e oggi a Roma per presentare i lavori del Gruppo sull’adolescenza istituito dalla Ministra e guidato da Anna Serafini. Da maggio ad oggi il Gruppo ha svolto otre 70 audizioni raccogliendo sollecitazioni e proposte. Fra queste proprio la costituzione dell’Osservatorio che, ha spiegato la Ministra, “potrà svolgere azioni di studio, di rilevazione e creare rapporti annuali che possano orientare gli interventi legislativi e di sistema, con la collaborazione di tutte le componenti del quadrilatero educativo: famiglia, scuola, istituzioni, associazioni-società. La corresponsabilità educativa è imprescindibile, anche per questo, martedì 21 novembre, sarà rinnovato il Patto di corresponsabilità educativa tra scuole e famiglie per sancire in modo più formale e concreto la necessità di una alleanza forte fra scuola e famiglia”.

Il lavoro svolto sull’adolescenza in questi mesi dal Gruppo istituito al MIUR, ha proseguito Fedeli, “andrà consegnato all’insieme della società, deve essere completato e poi andrà presentato al Paese con qualsiasi governo che democraticamente verrà eletto. Ascoltare le e gli adolescenti vuole dire non giudicarli, ascoltarli davvero, ed è necessario che tutto questo avvenga anche mettendo in rapporto la scuola e la famiglia. Non può esserci scissione. C’è un nuovo alfabeto educativo che noi tutte e tutti dobbiamo recuperare”.

Nel dibattito del mattino, moderato dalla giornalista e scrittrice Maria Latella, sono state presentate anche le proposte emerse dall’Adolescen/Ack, una gara di idee, svoltasi ieri e oggi a Roma, rivolta alle ragazze e ai ragazzi delle scuole secondarie.

Oltre alla Ministra Valeria Fedeli, oggi sono intervenuti anche Mauro Ceruti, Anna Serafini e la Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza Filomena Albano. Sono stati anche proiettati i video-interventi di Howard Gardner e di Edgar Morin.

Stampa

Eurosofia: 5 nuovi preziosi webinar formativi gratuiti per i concorsi scuola e sul nuovo Pei. Non perderteli. Registrati ora