ADHD/DDAI in classe: come comportarsi? Alcuni consigli pratici

di Myriam Caratù
item-thumbnail

Si è già parlato di come l’ADHD/ DDAI possa rappresentare un banco di prova per docenti – di sostegno e non – e per educatori: figure fondamentali, insieme a quelle genitoriali, per una serena convivenza dello studente affetto da questa sindrome con il resto della classe.

ADHD: cos’è, impariamo a conoscerlo

di Myriam Caratù
item-thumbnail

L’ADHD(dall’inglese Attention Deficit Hyperactivity Disorder) è quel che comunemente viene conosciuto in italiano con l’acronimo DDAI: il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività. È uno dei più frequenti disturbi neuropsichiatrici ad esordio in età evolutiva che coinvolge i basilari meccanismi...