Addio alla festa del papà e della mamma: nella scuola di Lamezia si festeggerà la “famiglia”

WhatsApp
Telegram

La dirigente scolastica Antonella Mongiardo ha proposto una “piccola” rivoluzione riguardo alle celebrazioni delle feste del papà e della mamma, nonché del 2 ottobre dedicato ai nonni, all’istituto statale “Manzoni – Augruso” di Lamezia Terme.

Le feste saranno celebrate come “Festa della famiglia” e ogni bambino potrà dedicare un pensiero a chiunque desideri, senza l’obbligo di realizzare “lavoretti” per i genitori o i nonni. La proposta è stata approvata dal Consiglio d’istituto e si basa sulla preoccupazione di Mongiardo per i bambini che non hanno la fortuna di avere una mamma e un papà.

La “Festa della famiglia” permetterà a tutti i bambini di vivere la giornata in modo sereno e senza sentirsi esclusi. Il “Manzoni – Augruso” seguirà l’esempio delle scuole dell’infanzia del Comune di Mantova, dove i bambini creano oggetti in più copie per donare a chiunque vogliano in segno di affetto durante il “ti voglio bene day”.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta