Ad Agrigento se non hai la 104 non sei nessuno?

WhatsApp
Telegram

Scoperto dalla Digos della Questura di Agrigento un giro di false invalidità, che prevedeva il rilascio di certificazioni dei legge 104 in cambio di soldi. A finire in manette – dice Repubblica Palermo – professionisti e dipendenti pubblici.

Scoperto dalla Digos della Questura di Agrigento un giro di false invalidità, che prevedeva il rilascio di certificazioni dei legge 104 in cambio di soldi. A finire in manette – dice Repubblica Palermo – professionisti e dipendenti pubblici.

Ad essere coinvolto – afferma il quotidiano – un bidello di Favara (nonché consigliere comunale) ai vertici dell’organizzazione. Ciò che colpisce è che nell’ordinanza il GIP parla di "circo dove si esibivano medici e azzeccagarbugli", con scene grottesche, "come il medico che fa da sé l’esame spirometrico in assenza della persona interessata e che poi fa certificazione, o i video delle persone perfettamente sane durante le azioni quotidiane e che invece si presentava in ambulanza alla perizia medica."

Seguici su Facebook e partecipa alle conversazioni. Siamo in 138mila

Fin qui la cronaca riportata dal quotidiano. Saranno le indagini ad appurare responsabilità di ciascuno.

A noi viene in mente la lettera di un’insegnante, pubblicata su OrizzonteScuola.it qualche giorno fa, in cui veniva denunciato "Nella provincia di Agrigento, però, il diritto alla mobilità esiste solo sulla carta: di fatto, ogni anno, i posti disponibili per i trasferimenti vengono ottenuti da coloro che godono dei benefici della L. 104/92 che hanno, quindi, nelle operazioni di mobilità la precedenza assoluta. " e ancora " In provincia di Agrigento il numero di insegnanti, operatori e Dirigenti che usufruiscono di tali benefici è altissimo, come risulta subito evidente dal confronto con i dati dei trasferimenti di altre province, anche siciliane. " Diritto alla mobilità interprovinciale degli insegnanti …senza la 104 . Ci auguriamo che nelle operazioni in atto della Questura non siano coinvolti insegnanti.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO IX CICLO 2024. Hai i requisiti per accedere? Inizia subito a prepararti con la metodologia vincente di Eurosofia