Acqua a scuola inquinata con ferro e manganese: 200 bambini l’hanno bevuta per 5 settimane

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Dai rubinetti della scuola elementare San Francesco di Casier sgorga acqua inquinata, contaminata con Ferro e Manganese oltre ai limiti dettati dalla legge.

Il dipartimento di Prevenzione dell’USL della Marca ha certificato la non potabilità , dopo i risultati delle analisi fisico-chimiche e microbiologiche eseguite dall’Arpav su campioni prelevati dal 2 ottobre.
L’acqua appare torbida già a prima vista e i 200 studenti l’hanno comunque bevuta per 5 settimane.

Ora non è “adatta al consumo umano”: il cartello è stato affisso nei bagni.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione