Accoglienza alunni ucraini, seconda edizione iniziativa CARE: domande scuole entro il 13 luglio. Nota

WhatsApp
Telegram

Seconda edizione dell’iniziativa CARE: lo comunica il Ministero dell’istruzione e del merito con avviso del 30 giugno. Si tratta della realizzazione di percorsi formativi volti a favorire l’inclusione degli alunni e alunne, delle studentesse e degli studenti provenienti dall’Ucraina nel nuovo contesto scolastico e sociale, anche attraverso un rafforzamento delle competenze chiave.

Le istituzioni scolastiche beneficiarie sono quelle che, alla data di adozione del DM n. 124/2023, nell’ambito del monitoraggio del Ministero dell’istruzione e del merito, abbiano dichiarato la presenza di studentesse e studenti iscritti provenienti dall’Ucraina.

Le istituzioni scolastiche statali, paritarie e i CPIA in indirizzo, indicate nell’Allegato 1 del DM n.124/2023, possono trasmettere la propria adesione all’iniziativa attraverso le apposite funzioni predisposte sulle piattaforme GPU e SIF, entro le ore 15.00 del giorno 7 luglio 2023 sul sistema GPU ed entro le ore 15.00 del giorno 13 luglio 2023 sul sistema informativo fondi (SIF).

NOTA

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia