Abilitazioni in Romania, TAR chiede chiarimenti al Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Abilitazioni in Romania: il 28 settembre 2019 il TAR ha emanato una ordinanza interlocutoria/istruttoria con cui si chiedono al Miur chiarimenti sulla traduzione del documento rumeno, disponendo l’audizione personale del Dirigente generale del competente Dipartimento del Miur o di altro delegato. 

Si tratta – ci spiega l’Avv. Giovanni Pesce – di un passaggio importante, in quanto il ricorso non è stato respinto a priori come altri precedentemente.

Inoltre l’interlocuzione con il Miur potrà far emergere nuovi importanti aspetti della vicenda relativa al mancato riconoscimento da parte del Ministero italiano delle abilitazioni conseguite in Romania, come specificato nell’Avviso del 2 aprile 2019.

L’audizione è stata disposta per il 22 ottobre 2019.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione