Abilitazione docenti 60 CFU, docenti riusciranno ad iscriversi in prima fascia GPS per l’aggiornamento del 2024? [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“I 60 CFU per l’abilitazione permetteranno di passare in prima fascia già dall’aggiornamento GPS dell’anno prossimo?” Risposta affermativa in teoria, ma nella pratica dovrà scontrarsi con una serie di difficoltà, a partire dalla mancata pubblicazione del decreto e delle modalità di attivazione dei corsi.

Si tratta di un tema interessante che ancora non ha però una risposta precisa. La domanda è arrivata anche nel corso del Question Time in diretta su OS TV del 27 luglio. A rispondere la segretaria nazionale della Flc Cgil Manuela Pascarella.

La sindacalista fornisce ovviamente una risposta basata sulle ipotesi: “Se i corsi da 60 CFU partiranno il prossimo autunno in quel caso ci sarebbero buone chance per inserire l’abilitazione e iscriversi in prima fascia dal prossimo anno“.

Tuttavia, Pascarella mostra qualche dubbio: “l’Università – spiega – si organizzerà per far partire subito i corsi da 30 CFU, ovvero quelli previsti in via transitoria fino alla fine del 2024. Quindi quelli da 60 CFU non saranno i primi a partire probabilmente“.

Poche ore dopo, il collegamento con Orizzonte Scuola Tv, è stato il deputato della Lega Rossano Sasso ad aprire una finestra importante, anticipando che l’avvio dei percorsi universitari per il conseguimento dei 60 CFU è previsto per fine anno 2023.

Se l’anticipazione del leghista sarà confermata, allora appare probabile il verificarsi della prima ipotesi prospettata da Manuela Pascarella.

La risposta integrale della sindacalista si può ascoltare al minuto 37:03

TUTTE LE RISPOSTE

WhatsApp
Telegram

EUROSOFIA: Progressione dei Facenti Funzione DSGA all’area dei Funzionari ed Elevate Qualificazioni