Abilitazione anche per i docenti della formazione professionale. Lettera

ipsef

item-thumbnail

Inviato da Marisa Varco – Buongiono, sono una “fiera” docente della formazione professionale.

Il mio centro si trova a San Bonifacio in provincia di Verona. Anno dopo anno si qualificano al suo interno numerosi allievi che spesso partono da una situazione iniziale di rifiuto nei confronti della scuola.

La loro abilità sta nella capacità di operare e svolgere prevalentemente un lavoro manuale. Anni fa, anche la formazione professionale è stata inserita nel percorso di assolvimento dell’obbligo scolastico a fianco dell’istruzione professionale.

Da ciò ne sono derivate una serie di innovazioni compreso l’inserimento di discipline di base che rispondono ai principi fissati dal Miur per l’acquisizione delle competenze matematiche, linguistiche, storiche necessarie perché ogni singolo individuo possa raggiungere una completa autonomia nella vita professionale e personale.

A partire dallo stesso periodo tutti gli anni di servizio svolti dagli insegnanti all’interno dei percorsi di istruzione e formazione professionale vengono conteggiati per intero ai fini dell’anzianità di servizio. Inoltre una recente normativa richiede agli insegnati della FP un quinquennio di servizio o l’abilitazione per poter accedere alle cattedre previste all’interno di questi corsi.

La domanda che sorge spontanea è la seguente: come mai vengono riconosciuti, ai fini del punteggio, gli anni di dignitoso e faticoso servizio, e poi si pongono in subordine gli insegnanti della formazione professionale?

Il lavoro che facciamo tutti i giorni all’interno delle aule non ha lo stesso valore dei colleghi della scuola pubblica? Siamo forse considerati docenti di serie B? Si venga a vedere il lavoro di rimotivazione e inclusione che ci vede in prima linea tutti i giorni!

Vogliamo essere trattati come gli altri! Vogliamo anche noi avere la possibilità di ottenere l’abilitazione!!!!! Esattamente come tutti gli altri docenti.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione