Abilitazione, accordo Italia-Austria per riconoscimento titolo

Accordo Austria-Italia per il riconoscimento dei titoli relativi ai nuovi percorsi di abilitazione all’insegnamento.

Il percorso di abilitazione svolto in Austria, come riferisce Askanews, permette di insegnare nelle scuole secondarie di primo e secondo grado italiane.

Il riconoscimento sarà possible in seguito alla riforma del percorso abilitante in Austria.

Ora sono state poste le basi – afferma l’assessore alla scuola in lingua tedesca Philipp Achammer – per il riconoscimento del nuovo percorsi.

L’intesa per il riconoscimento dei titoli di abilitazione austriaci è stata raggiunta nella giornata di ieri tra il Ministro Bussetti e l’assessore Philipp Achammer.

Per quanto riguarda i percorsi di formazione presso le Fachhoschulen (istituti di istruzione superiore), che non hanno un corrispettivo in Italia, le delegazioni hanno discusso della comparazione tra i percorsi professionalizzanti dei due Paesi “concordando – informa il MIUR – la massima reciproca collaborazione in tale settore così cruciale per l’occupazione dei giovani dei due Paesi”.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!