Abilitati con TFA ordinario nella IV fascia delle Graduatorie ad esaurimento, la proposta di Mazzoni (PDL)

di Lalla
ipsef

red – Interrogazione del Sen. Riccardo Mazzoni (PDL) per l’inserimento dei docenti abilitati con TFA ordinario nella quarta fascia delle graduatorie ad esaurimento.

red – Interrogazione del Sen. Riccardo Mazzoni (PDL) per l’inserimento dei docenti abilitati con TFA ordinario nella quarta fascia delle graduatorie ad esaurimento.

"Nel 2008 – ricorda Mazzoni – chiudono le scuole di specializzazione all’insegnamento secondario (SSIS) ma non i corsi abilitanti presso le facoltà di Scienze della formazione primaria, accademie e conservatori, dove si continua a formare docenti che rimangono esclusi dalle graduatorie ad esaurimento (GaE). L’emendamento al ‘decreto milleproroghe’ per il 2012 consente successivamente l’inserimento in quarta fascia delle GaE".

"Ufficialmente, nell’anno accademico 2011/2012 partono i tirocini formativi attivi (TFA) ordinari. Dopo le 3 prove selettive che si sono svolte fino a dicembre 2012 e l’inizio dei corsi nei primi mesi del 2013, è stato emanato un nuovo regolamento sul TFA che prevede il divieto di inserimento nelle GaE, unico canale per ottenere il ruolo".

"Chi ha superato l’accesso a numero chiuso per il TFA ordinario, e ha conseguito l’abilitazione, ha diritto all’inserimento nell’unico canale di reclutamento possibile, cioè le GaE – conclude il senatore -. Un ulteriore concorso a cattedra sarebbe una umiliazione per tutti coloro che ne hanno già superato uno e che hanno poi seguito corsi con frequenza obbligatoria e relativi esami finali, effettuato un tirocinio diretto a scuola e uno indiretto nelle università e infine sostenuto l’esame finale abilitante scritto e orale".

Versione stampabile
anief anief
soloformazione