Abi e MIUR per tecnologia e innovazione nelle scuole

Di
Stampa

red – MIUR e Abi hanno firmato un protocollo d’intesa che si pone come obiettivo l’introduzione di sistemi informatici di gestione, come ad esempio l’Ordinativo Informatico (OIL), che sostituiscono quelli cartacei e che saranno progressivamente estesi a tutte le istituzioni scolastiche.

red – MIUR e Abi hanno firmato un protocollo d’intesa che si pone come obiettivo l’introduzione di sistemi informatici di gestione, come ad esempio l’Ordinativo Informatico (OIL), che sostituiscono quelli cartacei e che saranno progressivamente estesi a tutte le istituzioni scolastiche.

Una graduale riduzione di carta, meno uso di denaro contante (off course, n.d.r) e meno burocrazia.

La scuola e l’istruzione – ha detto Giovanni Sabatini, il direttore generale dell’Abi – sono i due pilastri su cui si costruisce l’avvenire delle giovani generazioni e dunque il futuro del Paese. Anche per questo, accordi come quello firmato oggi sono tanto piu’ importanti perchè rappresentano un piccolo ma concreto contributo di semplificazione ed efficienza alla funzione fondamentale svolta ogni giorno dagli istituti scolastici”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia