A016 + A020 non va

Di Lalla
Stampa

Docenti classe di concorso A/016 – Gentile Ministro all’Istruzione Prof. Francesco Profumo, con stupore e disappunto apprendiamo dal comunicato della CGIL che alla classe di concorso A/016 (costruzioni, tecnologia delle costruzioni e disegno tecnico) è stata aggiunta la A/020 (discipline meccaniche) cosa che riteniamo assolutamente assurda, altamente penalizzante per noi della A/016, lesiva dei nostri diritti e di quelli degli studenti, in quanto chi è specializzato in discipline meccaniche ha studiato materia assolutamente diversa da quella che ha studiato un ingegnere civile, una costruzione meccanica non ha niente a che vedere con una costruzione edile, inoltre, un accorpamento simile con una classe di concorso già in esubero quasi ovunque come lo è la A/016 finirebbe per tagliarci definitivamente le gambe.

Docenti classe di concorso A/016 – Gentile Ministro all’Istruzione Prof. Francesco Profumo, con stupore e disappunto apprendiamo dal comunicato della CGIL che alla classe di concorso A/016 (costruzioni, tecnologia delle costruzioni e disegno tecnico) è stata aggiunta la A/020 (discipline meccaniche) cosa che riteniamo assolutamente assurda, altamente penalizzante per noi della A/016, lesiva dei nostri diritti e di quelli degli studenti, in quanto chi è specializzato in discipline meccaniche ha studiato materia assolutamente diversa da quella che ha studiato un ingegnere civile, una costruzione meccanica non ha niente a che vedere con una costruzione edile, inoltre, un accorpamento simile con una classe di concorso già in esubero quasi ovunque come lo è la A/016 finirebbe per tagliarci definitivamente le gambe.

Il connubio è quantomeno incompatibile e assurdo, mentre, andava bene l’accorpamento fatto nella bozza precedente con la A/072 (Topografia) in quanto materia affine. CHIEDIAMO una immediata rettifica della bozza in discussione per ristabilire il principio di logica, giustizia e salvaguardia della qualità di insegnamento e dei diritti lesi.onde evitare anche eventuale esposizione a contenzioso pochè non è possibile che si insegni una materia senza averne titolo

La decisione assunta dalla commissione che ha elaborato l’ultima bozza del regolamento, ponendosi in forte discontinuità con tutte le precedenti, appare veramente incomprensibile, assurda e priva di ogni logica.,

Chiediamo, pertanto, la rettifica all’ultima modifica apportata alla classe di concorso A/016 in modo tale che ritorni così come era nella bozza precedente.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur