A un passo dalla pensione, diventa insegnante di ruolo a 65 anni: l’attesa dura 26 anni

WhatsApp
Telegram

Maria Rita D’Amico, residente a Ferentino (Frosinone), è diventata insegnante di ruolo nella scuola materna all’età di 65 anni, dopo un’attesa di 26 anni. Recentemente, ha superato l’anno di prova e ha ricevuto la comunicazione che, a partire dal prossimo anno, sarà insegnante di ruolo a tempo pieno.

Maria Rita D’Amico ha ottenuto il diploma di maturità scientifica nel 1997 e ha iniziato a lavorare in un asilo, continuando contemporaneamente i suoi studi in Psicologia. Spinta dalla passione per i bambini, ha aperto una struttura privata, prima sul litorale romano e successivamente a Ferentino. Nel 1998, ha partecipato a un concorso per entrare in graduatoria nella scuola dell’infanzia, ottenendo solo supplenze brevi e contratti nel settore privato, che le hanno comunque permesso di accumulare punteggio e restare in graduatoria.

Un anno fa Maria Rita ha ricevuto la tanto attesa chiamata per entrare in ruolo presso la scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo di Guarcino. Dopo aver superato con successo l’anno di prova, da settembre sarà definitivamente insegnante di ruolo presso la stessa scuola.

All’età di 65 anni, Maria Rita è a un passo dalla pensione, ma si dichiara entusiasta e felice di poter insegnare, anche tra colleghe più giovani. “L’esperienza maturata in tanti anni nel sociale – ha dichiarato al Messaggero – mi ha formato molto ed insegnare a 65 anni tra tante colleghe più giovani mi stimola e mi rende molto felice”.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA