A te docente depennata dalle GaE per non aver aggiornato. Lettera

ipsef

item-thumbnail

inviata da Bruna Maratea – Era il 4 giugno 2018 quando umiliati ancora una volta dal MIUR che non riconosceva la Legge che tutelava il reinserimento dei depennati per mancato aggiornamento, scrissi mestamente questa mia.

Ricordo dal lontano 2013 una ragazza, una docente che mi scriveva in chat in lacrime, perchè le avevano tolto la possibilità di sostenersi economicamente: aveva partorito ed il bimbo era nato con gravissimi problemi. Ricordo la sua disperazione.. non ricordo più il suo cognome, distrutta e disperata lasciò il gruppo Comitato Nazionale docenti depennati perchè il suo ruolo di mamma era triplicato.
Oggi penso a lei e a quelle sue 20 euro che mi inviò per aiutare un ragazzo di Battipaglia a sostenere un difficile intervento in America. Lei che viveva tante difficoltà!
Oggi vorrei stringerla fra le braccia con il suo cucciolo, e le vorrei dire: ce l’abbiamo fatta!
A te depennata sconosciuta e a tante che come te che  oggi sorridono…
* admin gruppo Fb COMITATO NAZIONALE DOCENTI DEPENNATI per mancato aggiornamento
Versione stampabile
anief banner
soloformazione