A Taranto due nuove aule immersive, il dirigente scolastico: “Il PNRR ci proietta verso la scuola del futuro”

WhatsApp
Telegram

Nota dell’Istituto comprensivo Martellotta di Taranto – Studiare alla Martellotta, da oggi è ancora più bello, dopo le aule all’aperto, in cui, sfruttando il nostro clima è possibile poter fare lezione all’aria aperta anche tutto l’anno, sono state inaugurate due aule immersive.

Impiegando i finanziamenti del PNRR previsti dal “Piano Scuola 4.0” per la transizione digitale della scuola italiana, il Comprensivo Martellotta,
potrà immediatamente utilizzare nuovi spazi di apprendimento immersivi, inclusivi ed interattivi.

Si tratta di due aule didattiche in cui, non servono ne occhialini, ne visori per sentirsi circondati da contenuti straordinari.

Nell’aula immersiva, ricordiamo, lo studente, è sempre al centro del processo di apprendimento.

“Le aule immersive – evidenzia il dirigente scolastico Gianni Tartaglia – consentono di trasformare le pareti in un grande spazio nel quale immergersi per fruire di nuove modalità interattive. La scuola, non può fermarsi, deve cavalcare il cambiamento, essere al passo con i tempi, per rispondere ad una società differente, in cui diversi sono e saranno sempre più anche le diverse professioni. Per questo abbiamo immediatamente accolto le opportunità offerte dal PNRR che ci proietta verso la scuola del futuro”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri