“La sicurezza degli studenti a scuola è assicurata fino alla fine dell’anno”: Azzolina condivide parole di Locatelli

Stampa

La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina condivide le parole di Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità e componente del Cts, intervistato da Il Foglio.

Devono rimanere scolpite nelle menti le parole pronunziate a Vo’ dal Presidente della Repubblica. La scuola è il migliore investimento per il futuro del Paese. Attribuire l’impennata della curva alla ripresa delle lezioni frontali non corrisponde a quella premessa e promessa di verità che abbiamo fatto all’inizio”.

“L’istruzione italiana si è dotata di protocolli per tutte le scuole di ogni ordine e grado. La nostra scuola è nelle condizioni di assicurare la sicurezza degli studenti fino alla fine dell’anno scolastico. La scuola deve essere tutelata al massimo come si fa con le attività lavorative”.

“Dobbiamo immaginare i nostri istituti come un luogo dove si struttura la personalità. Continuare con la didattica a distanza espone i ragazzi a una deprivazione sociale, culturale e affettiva.

Coronavirus, Locatelli: “La scuola è sicura. Basta bugie. Chiudere significa condannare i ragazzi alla deprivazione culturale e affettiva”

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole