A settembre lezioni nelle parrocchie, siglata intesa a Roma

Protocollo tra sindaca Raggi e cardinale De Donatis. A settembre lezioni anche nelle parrocchie. Il cardinale vicario Angelo De Donatis, la sindaca di Roma Capitale Virginia Raggi e il direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per il Lazio Rocco Pinneri hanno firmato questa mattina il protocollo di intesa

finalizzato alla formalizzazione della comune intenzione di elaborare e attuare un ‘Progetto di collaborazione per la ripresa dell’attività scolastica ed educativa in Roma‘”.

Il documento stabilisce che parte delle prestazioni didattiche pubbliche si possano svolgere, nelle condizioni di maggiore sicurezza possibile, negli spazi ecclesiastici.

Roma Capitale e Città metropolitana di Roma Capitale procederanno, con l’ausilio dell’Ufficio scolastico regionale per il Lazio e dei competenti dirigenti scolastici, all’effettuazione di una ricognizione dei fabbisogni di ulteriori spazi utili e segnaleranno al Vicariato le esigenze rilevate, specificando altresì l’area urbana di interesse e fornendo, per ciascun istituto, informazioni sulla popolazione scolastica servita“.

Dal canto suo, il Vicariato farà da tramite con le parrocchie e gli altri enti religiosi, che “metteranno a disposizione, secondo le proprie possibilità, ambienti chiusi e aree scoperte che possano consentire ai diversi istituti di ampliare lo spazio-scuola e rispettare con maggiore cura le indicazioni (in primis il ‘distanziamento fisico’) fornite dalle autorità governative e sanitarie per prevenire, nel contesto scolastico, forme di contagio da Covid-19“. Così in un comunicato il Vicariato di Roma.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia