A sei anni esce alle sei da casa (mentre genitori dormono) e va a scuola

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le maestre avrebbero di che essere orgogliose di un gesto seppur “scriteriato” compiuto da un bambino di 6 anni: è scappato di casa per andare a scuola. 

Nonostante le lezioni fossero finite, un bimbo di Carpi (in provincia di Modena) si è alzato di buon mattino (alle 5,30) e, mentre i genitori dormivano ancora, si è vestito ed è uscito di casa dirigendosi verso la scuola.

Non trovandolo nel suo lettino, mamma e papà si sono allarmati e si sono immediatamente attivati. Nel frattempo, una pattuglia della polizia aveva già individuato il piccolo viandante che camminava ai bordi della tangenziale Luosi. Dopo averlo avvicinato, il piccolo ha detto candidamente ai militari che era uscito da solo per andare a scuola.

I carabinieri hanno così riportato il bambino a casa, riaffidandolo ai genitori.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione