A scuola di rianimazione, quando il primo soccorso si impara tra i banchi. Scheda informativa Inail: importante formare i docenti

WhatsApp
Telegram

L’Inail ha pubblicato un fact sheet in cui si sottolinea l’importanza dell’insegnamento delle manovre salvavita, con la predisposizione di percorsi formativi personalizzati per ogni ciclo scolastico.

A produrre la scheda informativa è il Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale (Dimeila). Nell’opuscolo si evidenzia la necessità di promuovere lo sviluppo e la somministrazione nelle scuole di ogni ordine e grado di percorsi formativi di BLSD.

In attesa dell’arrivo dei soccorsi – scrive l’Inail – sono le persone presenti a dover intervenire praticando le manovre salvavita e la tempestività degli interventi è di fondamentale rilevanza. Da qui la necessità di predisporre corsi di formazione che possano insegnare il modo corretto di agire e gestire un’emergenza, anche alle nuove generazioni.

L’Istituto spiega l’importanza di formare i docenti: “Grazie al coinvolgimento del personale docente nei corsi di primo soccorso si incide sulla possibilità delle scuole di realizzare percorsi formativi sul tema in maggiore autonomia, rispondendo soprattutto alla necessità crescente di effettuare frequenti retraining. Diversi studi hanno dimostrato che gli insegnanti, una volta ricevuta un’adeguata formazione, sono perfettamente in grado di trasferire agli studenti le tecniche e le procedure delle principali manovre salvavita”.

E poi il progetto “A scuola di RCP! Rianimare ci piace!”. Si tratta di un’iniziativa formativa, ideata e realizzata dal Dimeila in diverse scuole primarie e secondarie di primo grado. Il progetto nasce dalla volontà di diffondere tra il personale docente e gli studenti la conoscenza delle manovre di RCP, l’utilizzo del defibrillatore e le tecniche di disostruzione delle vie aeree. Attraverso la formazione degli insegnanti, si tenta di potenziare il grado di autonomia delle scuole nell’ideazione e realizzazione di percorsi educativi sul tema.

Scheda informativa

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur