A Napoli l’inizio dell’anno scolastico può slittare al 28 settembre: ecco perché

Stampa

A Napoli le scuole che sono sede di seggio elettorale potrebbero aprire lunedì 28 e non il 24. Lo apprende l’ANSA dal sindaco, Luigi de Magistris.

Nel pomeriggio di oggi è previsto un incontro per fare il punto della situazione con la Asl, la Regione e con i dirigenti scolastici. All’origine del possibile slittamento le difficoltà della Asl a effettuare in appena 24 ore le sanificazioni di tutti i plessi interessati dalle elezioni.

“Nelle scuole sede di seggi ancora oggi sono in corso gli scrutini – ha detto de Magistris – e da quanto mi è stato riferito nelle scorse ore la Asl, che è impegnata anche in altri campi, potrebbe non essere in grado di garantire la sanificazione in tutti gli istituti. Pertanto è verosimile che ci possa essere uno slittamento a lunedì per aprire le scuole interessate dai seggi tenuto conto che al momento non abbiamo garanzie di sanificazione in 24 ore e viste le giuste preoccupazioni dei dirigenti scolastici”.

La decisione sarà presa al termine della riunione pomeridiana.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa