A Milano le imprese cercano più diplomati che laureati

WhatsApp
Telegram

Le imprese di Milano cercano più diplomati che laureati. Ne parla l’Ansa.

Secondo un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi nel 2018 su 384.230 nuove entrate previste al lavoro, 87.420 hanno riguardato laureati (il 22,7%) mentre ben 235.150 diplomati, quindi oltre il doppio (il 61,2% del totale considerando livello secondario di istruzione, post secondario e diplomi professionali).

I profili più richiesti sono quelli dei ragionieri, seguiti dai diplomati in elettronica ed elettrotecnica (i più difficili da trovare, secondo le aziende), mentre per quanto riguarda i laureati i più ricercati sono quelli con profili economici e gli ingegneri (difficili da trovare soprattutto quelli industriali).

Analizzando il singolo mese di luglio scorso il trend è confermato: 35.250 gli ingressi previsti, di cui 7.960 laureati (22,5%)e 20.260 diplomati (57%). Fra i più ricercati, quelli a indirizzo amministrativo, marketing e turismo e ristorazione.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito