A Brighton ai docenti e agli studenti è vietato dire “Buon Natale”, è troppo cristiano-centrico

WhatsApp
Telegram

All’Università di Brighton, città dell’Inghilterra, è vietato dire “Natale”. Meglio chiamarlo “periodo di chiusura invernale”.

Secondo quanto segnala Dagospia, la parola “Natale” è troppo “cristiana-centrica”, secondo un documento di nove pagine per “l’orientamento linguistico inclusivo” inviato ai docenti dell’università.

Il personale dovrebbe essere “autorizzato” a usare “un linguaggio inclusivo con sicurezza ed efficacia, al fine di garantire che sia gli studenti che il personale si sentano al sicuro, apprezzati e rispettati”. Nel documento si legge anche: “Il linguaggio e il significato sono fortemente condizionati dalle norme dominanti della cultura.

Anche le generalizzazioni su un gruppo di persone in base alla loro età, come dire “fiocchi di neve millenari” o “gli anziani non possono usare la tecnologia”, dovrebbero essere evitate, secondo la guida.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro