A 17 anni la patente di guida: sarà digitale e accessibile da smartphone. La proposta della Commissione Europea

WhatsApp
Telegram

La patente di guida a 17 anni. Interamente online che si tiene sullo smartphone. Si tratta della proposta avanzata dalla Commissione Europea.

La novità, prima di tutto, sarebbe proprio l’introduzione di una patente di guida digitale, accessibile tramite un telefono cellulare o altro dispositivo, che sarebbe riconosciuta in tutta l’Ue.

Lo scopo è quello di semplificare le procedure amministrative e la sostituzione, il rinnovo o il cambio della patente di guida, dato che sarà possibile eseguire l’intera procedura online.

Dopo un periodo di adattamento, si legge su AdnKronos, la patente di guida digitale verrà rilasciata di default, ma i conducenti potranno anche essere in possesso di una patente di guida fisica o di entrambe.

L’altro aspetto da sottolineare è quello dell’età: la Commissione Europea vorrebbe permettere ai giovani europei di sostenere l’esame di guida a 17 anni. Tuttavia, viene specificato, non potranno guidare da soli prima dei 18 anni di età, consentendo dunque ai giovani conducenti di acquisire esperienza alla guida sotto la supervisione di un adulto, nel primo anno di pratica.

WhatsApp
Telegram

Studenti stranieri, integrazione e inclusione, FORMAZIONE OBBLIGATORIA: Metodologie, Italiano L2, unità di apprendimento pronte, tic e valutazioni. 25 ore di certificazione