Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

94% docenti vede insegnamento come processo attivo, ma maggioranza utilizza pratiche didattiche passive

WhatsApp
Telegram

Circa il 94% degli insegnanti che hanno partecipato al Teaching and Learning International Survey (TALIS) si vedono come facilitatori a richiesta degli studenti, il 93%  crede che gli studenti dovrebbero pensare da soli a trovare le soluzioni pratiche ai loro problemi, prima di chiedere aiuto ai docenti.

Circa il 94% degli insegnanti che hanno partecipato al Teaching and Learning International Survey (TALIS) si vedono come facilitatori a richiesta degli studenti, il 93%  crede che gli studenti dovrebbero pensare da soli a trovare le soluzioni pratiche ai loro problemi, prima di chiedere aiuto ai docenti.

In pratica molti docenti vedono l'apprendimento come un processo attivo che mira a promuovere il pensiero critico e indipendente. Tra i fattori associati ad un uso più frequente della didattica attiva ci sono un maggiore impegno nello sviluppo professionale e un clima di classe positivo. In classe particolarmente problematiche, che presentano un basso livello di partenza o problemi comportamentali, è molto più difficile applicare la didattica attiva. 

Nello stesso tempo però, i docenti dichiarano di utilizzare pratiche didattiche passive, presentando agli studenti sintesi e riassunti; meno di un terzo richiede agli studenti di lavorare su un progetto di almeno una settimana di lavoro individuale o di lavorare in piccoli gruppi. 

Per stimolare una didattica più attiva, si dovrebbero alternare e bilanciare i metodi tradizionali con quelli più attivi, aiutandosi con corsi di aggiornamento mirati a questo scopo. 

Srcondo lo studio molto funzionale alla didattica attiva è l'osservazione tra docenti colleghi, che mira a creare collaborazione e lavoro di squadra: questo metodo può portare molti benefici in termini di sviluppo professionale e di soddisfazione nel proprio lavoro.

 

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO