80 euro in più? Saranno per sempre. Parola di Renzi

Di
WhatsApp
Telegram

redazione – 80 euro in busta paga che tanto hanno fatto discutere nei mesi scorsi, afferma il Premier Renzi, saranno pere sempre ed allargati.

redazione – 80 euro in busta paga che tanto hanno fatto discutere nei mesi scorsi, afferma il Premier Renzi, saranno pere sempre ed allargati.

Punta il dito, oggi, il Primo Ministro, in una intervista al sito Tempi.it,     contro i detrattori della sua iniziativa sul taglio Irpef che hanno portato ad un amento in busta paga di 80 euro per i redditi tra gli 8 e i 26 mila.

Lo stanziamento è stato di 7 miliardi per l’anno 2014 e 15miliardi per il 2015, ma promette che saranno per sempre.

Quindi, come già anticipato, nel prossimo DEF il taglio all’Irpef diventerà strutturale, consentendo di rendere stabile il bonus di 80 euro. Anzi, dice Renzi, ci sarà un allargamento della platea di coloro che ne usufruiranno.

"Certo, si può sempre fare di più, – conclude a Tempi.it – ma noi siamo i primi ad aver fatto il più imponente taglio strutturale delle tasse e la più grande operazione di redistribuzione della ricchezza e che sarà confermata anche nei prossimi anni. E spero allargata".

Delrio sugli 80 euro: lavoriamo per renderli stabili. Su estensione vedremo

Renzi: "29 agosto riforma", scuola asset strategico. 1 miliardo di investimento

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito