Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

730 scaduto: ho dimenticato di inserire le detrazioni, come le recupero?

WhatsApp
Telegram

Detrazioni dimenticate? C’è ancora tempo per averne diritto, presentando il modello redditi correttivo.

Anche se la stagione del 730 dovrebbe essere considerata scaduta, c’è ancora tempo per correggere eventuali errori commessi in sede di dichiarazione. Per chi ha dimenticato di inserire delle detrazioni, infatti, c’è ancora modo di farlo.

Rispondiamo ad un nostro lettore che ci scrive:

Buongiorno, sono divorziato da anni ed ho 3 figli che vivono con la mamma ma che sono fiscalmente a carico ad entrambi. Ho scoperto da pochi giorni che la mamma, non presentando dichiarazione dei redditi (lei ha una partita IVA forfetaria e non sapevamo che non spettavano le detrazioni per i figli) non ha inserito non solo le detrazioni figli a carico per il suo 50% ma neanche le spese mediche, scolastiche e sportive dei nostri 3 bambini. C’è modo che io possa recuperarle nella dichiarazione dei redditi del prossimo anno? Segnalo che io del mio 50% delle detrazioni fruisco in busta paga mese per mese.

Recuperare le detrazioni

Se delle detrazioni non fruisce un genitore può richiederle l’altro al 100%. Ma non solo, il genitore che presenta la dichiarazione può anche portare in detrazione tutte le eventuali spese sostenute per i figli a carico e, quindi, palestra dei figli, mensa scolastica, spese universitarie, spese mediche ecc…

Ovviamente non può portare recuperare il prossimo anno le detrazioni non fruite quest’anno (fa fede il principio di cassa e possono essere portate in detrazione con la dichiarazione dei redditi 2021 solo le spese sostenute nel 2020; allo stesso modo con la dichiarazione dei redditi del prossimo anno potrà portare in detrazione solo le spese sostenute nel corso del 2021).

Ma può recuperare tali detrazioni ancora quest’anno. E’ possibile presentare, entro il 30 novembre 2021 un modello Redditi aggiuntivo o correttivo.

Il modello Redditi Aggiuntivo si presenta nel caso si sia inviato un modello 730 precompilato e nel 2020 sono stati percepiti anche redditi sogetti a tassazione separata o imposta sostitutiva.

Il modello Redditi Correttivo, invece, se nel presentare la dichiarazione con il 730 ci si è dimenticati di inserire dei dati (come ad esempio detrazioni spettanti) o sono stati inseriti in modo errato.

In questo secondo caso se la dichiarazione comporta un maggior credito o un minor debito si può chiedere all’Agenzia delle Entrate un rimborso se, invece, emerge un minor credito o maggior debito bisogna pagare l’imposta dovuta.

Nel suo caso le basterà indicare i figli, nel campo dei familiari a carico, come a carico fiscale al 100% per l’intero anno e le saranno riconosciute anche le detrazioni figli a carico che sarebbero spettate alla mamma. Se, poi, ha delle spese da detrarre potrà indicare anche quelle nell’apposito campo.

Leggi anche: Detrazioni che consentirebbero di recuperare una parte delle spese sostenute

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO