Il 35% degli studenti delle medie non ha ancora scelto dove iscriversi alla secondaria

Stampa

Mancano 5 giorni alla scadenza delle iscrizioni alle classi prime delle scuole di ogni ordine e grado ed il Corriere ci fa sapere che una famiglia su tre non ha ancora effettuato l'iscrizione alla secondaria: le domande andate a buon fine sono  il 65%.

Mancano 5 giorni alla scadenza delle iscrizioni alle classi prime delle scuole di ogni ordine e grado ed il Corriere ci fa sapere che una famiglia su tre non ha ancora effettuato l'iscrizione alla secondaria: le domande andate a buon fine sono  il 65%.

Non è così per le iscrizioni alla primaria e alle medie, che hanno raggiunto ad oggi l'84 % per l'una e l'85% per le altre.

Probabilmente ciò è dovuto alla scelta difficile a cui devono partecipare i ragazzi e l'orientamento a volte non aiuta del tutto.

 L'anno scorso si sono iscritti al liceo classico il 6% degli studenti, allo scientifico si è iscritto un ragazzo su 5, ma sono molti quelli che si pentono della scelta fatta, il 46% dei diplomati secondo i dati di Almalaurea e Almadiploma.

Il 17% al nord, con punte del 25% al sud, lasciano la scuola prima del diploma, altro problema dalla difficile soluzione: la Buona Scuola ha previsto il potenziamento del rapporto scuola-lavoro proprio per contrastare il fenomeno, ma, scrive il Corriere, non ha ripensato alla possibile introduzione del bienno comune per tutti, spostando la scelta dell'indirizzo specifico a 16 anni.

L'orientamento, quindi, risulta ad oggi, il mezzo su cui puntare per aiutare i ragazzi a non sbagliare.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur