60 workshop gratuiti riconosciuti dal MIUR in occasione di Maker Faire a Roma

di os_admin

item-thumbnail

Messaggio sponsorizzato – Dal 12 al 14 Ottobre 2018, nell’ambito della Maker Faire Rome 2018, CampuStore proporrà oltre 60 workshop gratuiti di formazione per docenti ed educatori, tutti certificati e riconosciuti dal MIUR.

L’idea è quella di offrire le migliori soluzioni per la didattica innovativa, attraverso laboratori operativi, pratici e creativi.

Ecco tutti i link per l’iscrizione:

Venerdì 12 ottobre

14:30 – 15:30 | LEGO MINDSTORMS Education EV3 | Relatore: Codemotion Kids
14:30 – 15:30 | Arduino CTC 101: l’open source in classe | Relatori: Pietro Alberti e Claudio Scafesi
14:30 – 15:30 | 3Doodler: creatività e inventiva con la penna 3D | Relatrice: Paola Mattioli
14:30 – 15:30 | Matatalab: un nuovo robot per l’ABC del coding | Relatrice: Anna Mancuso
16:00 – 17:00 | Braccio robotico Dobot e Industria 4.0 | Relatore: Pietro Alberti
16:00 – 17:00 | mBot: un ponte robotico tra Scratch e Arduino | Relatore: Rodolfo Galati
16:00 – 17:00 | LEGO Education WeDo 2.0: robotica educativa e STEAM | Relatrice: Anna Mancuso
16:00 – 17:00 | Minecraft: Education Edition | Relatore: Marco Vigelini
17:30 – 18:30 | Nao: un umanoide a lezione | Relatore: Pietro Alberti
17:30 – 18:30 | ChromeBook e G Suite: Google for Education a scuola | Relatore: Matteo Merlo
17:30 – 18:30 | Cubetto: il robot in legno a programmazione tangibile | Relatrice: Paola Mattioli
17:30 – 18:30 | Codey Rocky: AI, IoT e robotica educativa | Relatore: Rodolfo Galati

Sabato 13 ottobre

10:15 – 11:15 | Strawbees e Quirkbot: cannucce robotiche | Relatrice: Paola Mattioli
10:15 – 11:15 | ChromeBook e G Suite: Google for Education a scuola | Relatore: Matteo Merlo
10:15 – 11:15 | 3Doodler: creatività e inventiva con la penna 3D | Relatrice: Anna Mancuso
10:15 – 11:15 | Neuron: una piattaforma elettronica programmabile | Relatore: Rodolfo Galati
11:45 – 12:45 | LEGO MINDSTORMS Education EV3: coding e STEAM | Relatore: Codemotion Kids
11:45 – 12:45 | Arduino CTC 101: l’open source in classe | Relatori: Pietro Alberti e Claudio Scafesi
11:45 – 12:45 | littleBits: elettronica educativa tra STEAM e tinkering | Relatrice: Paola Mattioli
11:45 – 12:45 | Codey Rocky: AI, IoT e robotica educativa | Relatrice: Tullia Urschitz
13:15 – 14:15 | 3Doodler: creatività e inventiva con la penna 3D | Relatrice: Paola Mattioli
13:15 – 14:15 | Ozobot: il coding a colori | Relatore: Rodolfo Galati
13:15 – 14:15 | Dipingere circuiti elettronici: la vernice conduttiva | Relatrice: Anna Mancuso
13:15 – 14:15 | Minecraft: Education Edition | Relatore: Marco Vigelini
14:45 – 15:45 | Braccio robotico Dobot e Industria 4.0 | Relatore: Pietro Alberti
14:45 – 15:45 | Airblock: alla conquista dell’aria con i droni educativi | Relatrice: Tullia Urschitz
14:45 – 15:45 | littleBits: elettronica educativa tra STEAM e tinkering | Relatrice: Anna Mancuso
14:45 – 15:45 | Matatalab: un nuovo robot per l’ABC del coding | Relatrice: Paola Mattioli
16:15 – 17:15 | Matematica con la robotica educativa conEV3 | Relatrice: Tullia Urschitz
16:15 – 17:15 | mBot: un ponte robotico tra Scratch e Arduino | Relatore: Luca Scalzullo
16:15 – 17:15 | LEGO Education WeDo 2.0: robotica educativa e STEAM | Relatore: Rodolfo Galati
16:15 – 17:15 | Arduino Engineering: programmazione avanzata | Relatori: Pietro Alberti
17:45 – 18:45 | Nao: un umanoide a lezione | Relatore: Pietro Alberti
17:45 – 18:45 | STEM con Arduino | Relatori: Pietro Alberti e Valentina Chinnici
17:45 – 18:45 | Cubetto: il robot in legno a programmazione tangibile | Relatore: Rodolfo Galati
17:45 – 18:45 | LEIS: LEGO Education Innovation Studio | Relatori: Paola Lisimberti e Domenico Aprile

Domenica 14 ottobre

10:15 – 11:15 | Nao: un umanoide a lezione | Relatore: Pietro Alberti

10:15 – 11:15 | Ozobot: il coding a colori | Relatore: Rodolfo Galati
10:15 – 11:15 | NoApp – Alla scoperta del lato creativo dello smartphone | Relatrice: Stefania Bassi
10:15 – 11:15 | Minecraft: Education Edition | Relatore: Marco Vigelini
11:45 – 12:45 | Matematica con la robotica educativa con EV3 | Relatrice: Tullia Urschitz
11:45 – 12:45 | Airblock: alla conquista dell’aria con i droni educativi | Relatore: Luca Scalzullo
11:45 – 12:45 | LEGO Education WeDo 2.0: Robotica educativa e STEAM | Relatrice: Anna Mancuso
11:45 – 12:45 | Codey Rocky: AI, IoT e robotica educativa | Relatore: Rodolfo Galati
13:15 – 14:15 | Braccio robotico Dobot e Industria 4.0 | Relatore: Pietro Alberti
13:15 – 14:15 | mBot: un ponte robotico tra Scratch e Arduino | Relatore: Codemotion Kids
13:15 – 14:15 | Cubetto: il robot in legno a programmazione tangibile | Relatrice: Paola Mattioli
13:15 – 14:15 | Matatalab: un nuovo robot per l’ABC del coding | Relatrice: Anna Mancuso
14:45 – 15:45 | littleBits Code Kit: il fascino magnetico del coding | Relatore: Luca Scalzullo
14:45 – 15:45 | ChromeBook e G Suite: Google for Education a scuola | Relatore: Matteo Merlo
14:45 – 15:45 | Dipingere circuiti elettronici: la vernice conduttiva | Relatrice: Anna Mancuso
14:45 – 15:45 | NoApp – Alla scoperta del lato creativo dello smartphone | Relatrice: Stefania Bassi
16:15 – 17:15 | LEGO MINDSTORMS Education EV3: coding e STEAM | Relatore: Codemotion Kids
16:15 – 17:15 | Arduino CTC 101: l’open source entra in classe | Relatore: Pietro Alberti
16:15 – 17:15 | littleBits: elettronica educativa tra STEAM e tinkering | Relatrice: Anna Mancuso
16:15 – 17:15 | Codey Rocky: AI, IoT e robotica educativa | Relatrice: Tullia Urschitz
17:45 – 18:45 | Airblock: alla conquista dell’aria con i droni educativi | Relatrice: Tullia Urschitz
17:45 – 18:45 | Ozobot: il coding a colori | Relatore: Rodolfo Galati
17:45 – 18:45 | Strawbees e Quirkbot: cannucce robotiche | Relatrice: Paola Mattioli
17:45 – 18:45 | Neuron: una piattaforma elettronica programmabile | Relatore: Luca Scalzullo

I workshop sono gratuiti e compresi senza limiti di partecipazione nell’acquisto del biglietto d’ingresso a Maker Faire Rome, ma sono a numero chiuso per cui è necessario iscriversi prima che si esauriscano i posti.

Tutti i laboratori sono svolti in collaborazione con Giunti Scuola, ente accreditato per la formazione del personale delle scuole (D.M. 170/2016) e ai partecipanti verrà inviato l’attestato di frequenza valido per tutti gli usi consentiti dalla legge.

Versione stampabile
Argomenti: