500 euro per formazione, in alcuni negozi e catene puoi acquistare frigoriferi, depilatori e aspirapolvere

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un servizio di Striscia la Notizia andato in onda questa sera ha messo in evidenza la possibilità data da alcun commercianti di acquistare prodotti diversi da quelli indicati per la formazione dei docenti.

Il titolo del servizio è “Bonus usato malus” e mostra una giornalista di Striscia la Notizia girare per negozi e grandi catene di supermercati chiedendo se è possibile acquistare anche frigoriferi, cellulari e aspirapolvere.

Con grande sorpresa, commercianti ed impiegati propongono acquisti falsi, ma con fatturazione che riporta computer o hardware che rientra nelle indicazioni di legge per la spesa dei 500 euro ai fini della formazione dei docenti.

Vai al servizio di Striscia la Notizia

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione