500 euro formazione docenti, MIUR ripubblica le indicazioni operative

Di
WhatsApp
Telegram

Il Ministero ha ripubblicato sul proprio sito la nota prot.15219 del 15 ottobre 2015, ell’ambito della legge 107/2015, l'art.1 comma 121 istituisce la Carta elettronica per l'aggiornamento e la formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.

Il Ministero ha ripubblicato sul proprio sito la nota prot.15219 del 15 ottobre 2015, ell’ambito della legge 107/2015, l'art.1 comma 121 istituisce la Carta elettronica per l'aggiornamento e la formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.

Il Ministero ricorda che la Carta del docente è utilizzata per le seguenti finalità di formazione e aggiornamento professionale (art.4 DPCM):

  1. acquisto di libri e di testi, anche in formato digitale, di pubblicazioni e di riviste;
  2. acquisto di hardware e di software;
  3. iscrizione a corsi per attività di aggiornamento o di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il MIUR, a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti il profilo professionale, ovvero a corsi di laurea post lauream o a master universitari inerenti al profilo professionale;
  4. rappresentazioni teatrali o cinematografiche;
  5. ingresso a musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo;
  6. iniziative coerenti con le attività individuate  nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle Istituzioni scolastiche e del Piano nazionale di formazione di cui all’art.1, comma 124, della legge n.107 del 2015.

Per quanto riguarda la rendicontazione, il Ministero anticipa che con successiva nota, la Direzione Generale per le risorse umane e finanziarie si riserva di fornire ulteriori elementi informativi relativi, più nel dettaglio, all’attività di rendicontazione delle spese sostenute nell’a.s.2015/16.

Scarica la nota

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro