5 ottobre, giornata mondiale insegnante: a Firenze convegno Gilda su scuola e lavoro

WhatsApp
Telegram

Gilda – Riflettori puntati sul rapporto tra scuola e lavoro nel convegno "Il sistema dell´istruzione e della formazione tra pensiero critico e mercato del lavoro" con cui domani a Firenze (Auditorium al Duomo, via de’ Cerretani 54/R ore 10-13) la Gilda degli Insegnanti celebrerà la Giornata Mondiale dell’Insegnante istituita dall’Unesco nel 1994.

Gilda – Riflettori puntati sul rapporto tra scuola e lavoro nel convegno "Il sistema dell´istruzione e della formazione tra pensiero critico e mercato del lavoro" con cui domani a Firenze (Auditorium al Duomo, via de’ Cerretani 54/R ore 10-13) la Gilda degli Insegnanti celebrerà la Giornata Mondiale dell’Insegnante istituita dall’Unesco nel 1994.

“La grande crisi economica che molti Paesi stanno attraversando, assai accentuata in Italia dove la disoccupazione giovanile conosce dati a due cifre, – spiegano il Centro Studi Nazionale del sindacato e l’associazione
Docenti art. 33 – impone di rivisitare il rapporto tra scuola e lavoro e di approfondire la discussione sulle prospettive occupazionali che il sistema dell’istruzione italiano offre agli studenti”.
 
Previsti gli interventi di Renza Bertuzzi, direttrice del mensile della Gilda degli Insegnanti “Professione docente”, Gianluigi Dotti, responsabile del Centro Studi Nazionale della Gilda degli Insegnanti, Fabrizio
Reberschegg, presidente dell’associazione Docenti art. 33, e Valerio Vignoli, Gruppo di Firenze e dirigente scolastico. Concluderà Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro