Il 5 marzo al MIUR si parlerà di ATA e di concorso DSGA

Di
WhatsApp
Telegram

red – Immissioni in ruolo, ma anche ATA 24 mesi, nomine fino all’avente diritto dei posti accantonati per i docenti inidonei: questi gli argomenti che saranno affrontati.

red – Immissioni in ruolo, ma anche ATA 24 mesi, nomine fino all’avente diritto dei posti accantonati per i docenti inidonei: questi gli argomenti che saranno affrontati.

Molti aspetti in sospeso relativi al personale ATA saranno finalmente oggetto di confronto tra sindacati e Ministero. Infatti, quest’ultimo ha convocato un incontro per giorno 5 marzo.

Le questioni in sospeso riguardano innanzitutto le immissioni in ruolo, sul cui confronto c’è stata una battuta d’arresto causata dai tagli al personale e dall’incertezza data dai posti accantonati per i docenti inidonei che sarebbero dovuti passare nei ruoli ATA.

I sindacati invocano il rispetto del piano triennale di immissioni in ruolo previsto durante il governo Gelmini.

Altre questione in sospeso riguarda il concorso per 450 posti di DSGA secondo il DPCM del 21/04/2011, le cui procedure si sono smarrite nei meandri degli uffici ministeriali. Senza considerare che molti posti DSGA sono coperti da assistenti ammnistrativi che svolgono funzioni superiori senza una deguata retribuzione.

WhatsApp
Telegram

Storia di Giacomo Matteotti che sfidò il fascismo: una grande lezione di educazione civica per tutti. Webinar gratuito