400 borse di studio per studenti universitari meritevoli

di redazione
ipsef

Entro il 30 aprile di ogni anno, la Fondazione Articolo 34 (ex “del Merito”) dovrà bandisce almeno 400 borse di studio nazionali, ciascuna del valore di 15mila euro annuali, “destinate a studenti capaci, meritevoli e privi di mezzi”, per favorirne l’immatricolazione e la frequenza a corsi di laurea.

È quanto prevede una bozza di manovra finanziaria in tema di università.

Per accedere alle borse saranno richiesti i seguenti requisiti: un Isee inferiore a 20mila euro; le medie dei voti ottenuti in tutte le materie eguali o superiori a 8/10; i punteggi riportati nelle prove Invalsi.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione