Campagna Agenti00sigarette 2022-23” l’8 settembre 2022 su zoom

WhatsApp
Telegram

L’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia in collaborazione con LILT: presenta la “Campagna Agenti00sigarette 2022-23” l’8 settembre 2022 su zoom. L’anno scolastico prende il via all’insegna della buona salute e della prevenzione in collaborazione con LILT (lega italiana lotta tumori), l’associazione offre gratuitamente il programma educativo riservato alle classi quarte delle scuole primarie della Città Metropolitana.

L’ufficio scolastico regionale della Lombardia avvia nuovamente un programma di educazione sanitaria a sostegno di “una scuola e un futuro senza fumo” la campagna è rivolta alle classi quarte delle scuole primarie di Milano, Monza Brianza e provincia, i bambini si trasformeranno in agenti00sigarette, a ciascuno sarà dato il proprio distintivo.

La nota

Il giorno 8 settembre dalle ore 17:30 alle ore 19:00 sulla piattaforma di zoom.

Il progetto ha in programma non solo la prevenzione al tabagismo ma soprattutto vuole affiancare i bambini delle quarte classi della scuola primaria in un percorso di maturazione e crescita che li porti a orientare le proprie passioni e le proprie abitudini verso obiettivi salutari e responsabili che favoriscano la crescita sia intellettuale che fisica di questi bambini, aiutandoli ad adottare stili di vita che non li avvicinino al tabagismo, invogliandoli a intraprendere iniziative di promozione della salute e benessere.

È previsto un incontro di formazione che vedrà in qualità di pedagogista la maestra Emily Mignanelli, il giorno 8 settembre dalle ore 17:30 alle ore 19:00 sulla piattaforma di zoom, per aderire all’evento è necessario iscriversi compilando il form predisposto nella locandina.

Ai ragazzi non basta dire “non fumare perché fa male”, crediamo invece nell’esempio positivo da parte dei coetanei.

I dati odierni sono preoccupanti, i bambini sempre più precocemente accendono la prima sigaretta in età di preadolescenza, è necessario aiutarli a difendersi dalla pressione sociale che li conduce a sviluppare il vizio del fumo, è essenziale informarli dei rischi e delle malattie legati anche al fumo passivo.

Il Presidente della LILT Schittulli, alla luce di queste statistiche preoccupanti, ha voluto coinvolgere nella campagna di promozione, anti tabagismo ingaggiando alcuni influenzer, giovanissimi: Noa Planas, Matteo Andreini, Antony Nano, mediante la pubblicazione di video su TIK TOK, per dire no al fumo su tutta la linea, trasmettendo benessere mentale che incrementa la motivazione a prendersi cura di sé stessi e degli altri.

La LITL, da sempre in prima linea, a supporto di chi vuole smettere di fumare, il 31 maggio 2021 nel corso della giornata mondiale senza tabacco, in una vera missione, si è avvalsa di idoli dei giovanissimi per la diffusione del messaggio “stop al fumo”.

La prevenzione è vita, la LILT ha un numero sempre attivo “SOS LILT 800998877”, una linea nazionale anonima e gratuita che indirizza e supporta chiunque voglia intraprendere un percorso di disassuefazione da fumo o ricevere consigli per migliorare il proprio stile di vita, migliorando anche la propria salute, tenendo lontano il vizio del fumo.

Sosteniamo e imitiamo le presenti iniziative allargandole agli alunni di tutti gli ordini di scuola, adottando e promuovendo le Life Skills, competenze che portano a comportamenti positivi che rendono l’individuo capace di far fronte efficacemente alle richieste e alle sfide della vita di tutti i giorni.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur