300 euro per ogni bambino iscritto a scuola: comune nelle Marche lotta contro lo spopolamento post terremoto

WhatsApp
Telegram

Alessandro Gentilucci, sindaco di Pieve Torina dal maggio 2014, un piccolo comune della provincia di Macerata situato all’interno della zona colpita dal terremoto del 2016, ha presentato un’iniziativa molto originale.

La misura introdotta consiste nel donare 300 euro a ciascun nuovo iscritto alla prima classe della scuola primaria. L’iniziativa è stata varata a settembre 2021 e confermata per l’anno scolastico attuale e il prossimo.

Le tre famiglie che hanno scelto di iscrivere i loro bambini alla scuola De Amicis di via Alcide de Gasperi, parte dell’Istituto comprensivo Monsignor Paoletti, riceveranno tale somma a titolo simbolico. Si tratta di un incentivo per scegliere un istituto che, come affermato dal sindaco nel 2019, sia all’avanguardia dal punto di vista strutturale e dei materiali utilizzati, garantendo la sicurezza degli studenti. Nel dicembre 2017, il sindaco aveva inaugurato il nuovo edificio scolastico, finanziato grazie alle donazioni di privati, associazioni, fondazioni e comuni.

Come segnala Cronache Maceratesi, la struttura in legno e acciaio, innovativa, ecosostenibile e sicura, è costata 1.6 milioni di euro e comprende arredi e sistemi multimediali, otto aule per la scuola primaria e secondaria di primo grado, due spazi interdisciplinari, un ambiente multifunzionale per attività teatrali e gli uffici della direzione didattica, per un totale di 1280 metri quadrati.

Il terremoto del 2016 ha reso inagibili il 93% degli edifici privati nel centro del comune, ma il sindaco ritiene che la scuola debba rappresentare un incentivo per la comunità, oltre che un presidio e un luogo identificativo.

Tuttavia, le difficoltà persistono e il centro sta ancora cercando di recuperare almeno una parte di ciò che è stato perduto. Nel frattempo, è fondamentale cercare di far sì che le persone rimangano nel comune e il bonus per gli iscritti alla scuola primaria è uno strumento per raggiungere tale scopo, dimostrando il sostegno dell’amministrazione comunale.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri